Tipologie di procedimento

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Tipologie di procedimento

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 35 commi 1, 2

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l'acquisizione d'ufficio dei dati

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l'unità organizzativa responsabile dell'istruttoria;
c) l'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonchè, ove diverso, l'ufficio competente all'adozione del provvedimento finale, con l'indicazione del nome del responsabile dell'ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all'istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell'istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonchè gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato, ovvero il procedimento puo' concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all'articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè le modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;

2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l'uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L'amministrazione non può  respingere l'istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l'istante a integrare la documentazione in un termine congruo. 

Tipologie di procedimento (Pubblicazione ai sensi dell'art. 35, comma 1 del D.Lgs. 33/2013).

Il titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia (ex articolo 2, comma 9-bis della legge 07/08/1990 n. 241 e ss.mm.) viene nominato con nota del Capo di Gabinetto, attualmente è:

incarico in attesa di assegnazione -  PEC: potere.sostitutivo@pec.mit.gov.it (questo indirizzo è abilitato a ricevere esclusivamente messaggi provenienti da Posta Elettronica Certificata).

Contenuto inserito il 31-10-2016 aggiornato al 20-04-2022

Ricerca procedimenti

Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Tipologie di provvedimento
ProcedimentoDescrizioneStruttura di riferimento
Omologazioni parziali di componenti ed entità tecniche - Verifiche e prove per rilascio delle relative certificazioni
Procedimento con esame documentazione tecnica, effettuazione verifiche e prove, verbalizzazione, rilascio certificazioni Riferimento normativo: Regolamenti UE e/o ....
REN - Albo autotrasportatori - Iscrizione
Procedimento che ha inizio con l’istanza di parte all’UMC e che si conclude, in caso di dimostrato possesso in capo all’istante dei requisiti di ....
REN - Autorizzazione Esercizio Professione Autotrasporto Cose e Persone - Sospensione e revoca
Procedimento complesso che si apre in caso di accertata carenza in capo all’impresa di trasporto dei requisiti di onorabilità, idoneità professionale, ....
Immatricolazione in Italia di veicoli già circolanti in un Paese dell'Unione Europea (nazionalizzazioni)
Al fine di evitare la dilatazione dei tempi connessi con l'immatricolazione per nazionalizzazione dei veicoli, giĂ  circolanti in un paese dell'U.E., ma per ....
Patente di guida - Difformità tra i dati anagrafici riportati sui documenti esibiti dai cittadini stranieri nati all'estero, o carenza dell'indicazione del luogo di nascita
In caso di difformitĂ  tra i dati anagrafici riportati sui documenti esibiti dai cittadini stranieri nati all'estero, o carenza dell'indicazione del luogo ....
localizzazione interventi - intesa stato regione
localizzazione interventi - intesa stato regione DPR 383/1994
approvazione progetti
approvazione progetti - perizie di variante
Approvazione progetti
Approvazione progetti - perizie di variante
Approvazione Progetti
approvazione progetti - perizie di variante
localizzazione interventi - intesa stato regione
localizzazione interventi - intesa stato regione DPR 383/1994
Attività operativa a carico dei privati all'estero - Gestione amministrativa
Quantificazione dei costi, acquisizione versamenti e autorizzazioni, trasmissione documentazione alla Dir. Gen.le AA.GG. Personale del Ministero, predisposizione ....
Coordinamento alla progettazione, direzione lavori, collaudo, coordinamento attività inerente i servizi anche di ingegneria e architettura
Attività da svolgersi in applicazione del codice degli appalti DLGS 50/2016 e ss.mm.ii. 
Visto di congruità su preventivi di altre amministrazioni statali per lavori
La richiesta di visto di conguità viene assegnata alla sezione competente dal Dirigente dell’Ufficio Tecnico, che provvede ad individuare un funzionario ....
Contrattazione decentrata di 2° livello
Contrattazione decentrata di 2° livello territoriale di cui al CCNL vigente.
Affidamento lavori servizi e forniture e stipula contratti/disciplinari
Affidamento lavori, servizi e stipula contratti/disciplinari in applicazione del codice degli appalti.
Accertamento requisiti soggettivi cooperative edilizie
Accertamento requisiti soggettivi cooperative edilizie - R.D. n. 1165/38 Testo unico dell'edilizia popolare economica
Affidamenti incarichi a professionisti esterni
Incarichi di progettazione, di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, di direzione lavori, di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, ....
Pagamento fatture
Pagamento fatture lavori, servizi e forniture e costi relativi alla gestione del personale. 
Coordinamento alla progettazione, direzione lavori, collaudo, coordinamento attività inerente i servizi anche di ingegneria e architettura
Attività da svolgersi in applicazione del codice degli appalti DLGS 50/2016 e ss.mm.ii. 
Localizzazione interventi - intesa stato regione
Intesa stato regione DPR 383/1994 finalizzata alla localizzazione interventi e ad accertamento di conformitĂ  urbanistica ed edilizia.
Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.