Bandi di concorso

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Bandi di concorso

Interpello per l'affidamento degli incarichi di coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed in fase di esecuzione di vari interventi presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Terni.

concorsi
Data di pubblicazione: 27-04-2018
Data di scadenza: 07-05-2018
Orario scadenza: 23:59
Sede di prova
- Provincia: PG
- Comune: Perugia
- Indirizzo: Piazza Partigiani, 1

Criteri di valutazione

La figura professionale richiesta riguarda:

- Tecnico abilitato ai sensi del D.Lgs. 81/2008 per assumere l'incarico di Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione;

In possesso di laurea magistrale in Ingegneria o Architettura, ovvero Diploma di Perito Industrial o Geometra, nonché abilitazione all’esercizio della relativa professione, iscritto al rispettivo Albo professionale.

Sistema Accentrato delle Manutenzioni: Comando Provinciale dei Carabinieri di Terni (TR).

1) Codice Intervento 28990: Rifacimento pavimentazione dei terrazzi delle due palazzine degli alloggi di servizio. - Importo dei Lavori € 91.382,20;

2) Codice Intervento 28504: Rifacimento del manto stradale dell'area perimetrale interna della Caserma e degli Alloggi di servizio. - Importo dei Lavori € 34.741,24;

3) Codice Intervento 29790: Restauro e tinteggiatura della recinzione perimetrale della Caserma e Alloggi di servizio. - Importo dei Lavori € 51.607,32;

4) Codice Intervento 29816: Tinteggiatura intonaco esterno, gravemente ammalorato, delle due palazzine degli alloggi di servizio e di due piccoli fabbriacati esistenti sul lastrico solare delle due palazzine  operativa e logistica. - Importo dei Lavori € 132.990,66;

Lo svolgimento della prestazione sarà compensato esclusivamente con la quota parte dell’incentivazione prevista dall’art. 113 c. 2 del D.leg.vo 50/2016, in base alla contrattazione decentrata di settore.

SI PRECISA CHE per le prestazioni di Coordinatore in fase di progettazione ex art. 113 c.2  D.leg.vo 50/2016 non sono previsti compensi di sorta. In particolare non potrà essere applicata l’incentivazione del 2%, espressamente vietata dall’art. 1, c1, lett. r della Legge Delega 11/2016, principio recepito dall’art. 113, c. 2 del D.leg.vo 50/2016 e ribadito dalle Linee guida n. 1 dell’ANAC approvate dal Consiglio dell’Autorità con delibera 973 del 14/09/2016.

Lo svolgimento delle restanti prestazioni sarà compensato esclusivamente con la quota parte dell’incentivazione prevista dall’art. 113 c. 2 del D.leg.vo 50/2016, in base alla contrattazione decentrata di settore.

Allegati

Avviso Interpello n° 8791 del 26 Aprile 2018: Avviso_ Interpello_8791_2018.pdf (Pubblicato il 27/04/2018 - Aggiornato il 27/04/2018 - 123 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 27-04-2018 aggiornato al 27-04-2018
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.