Bandi di gara e contratti

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Bandi di gara e contratti

Affidamento del servizio di monitoraggio e di adeguamento del sistema SIPONREM per il PON Infrastrutture e Reti 2014/2020

Codice CIG: 6671527E3B
Struttura proponente: Ministero Infrastrutture e trasporti - 97532760580
Procedura di scelta del contraente: 01-PROCEDURA APERTA

Importi

Importo dell'appalto: € 6.640.737,00
Data dell'atto: 01-01-1970
Data di pubblicazione: 04-05-2016
Data di scadenza: 24-06-2016
Data di pubblicazione sulla G.U.U.E.: 23-04-2016
Data di pubblicazione sulla G.U.R.I.: 11-05-2016
Tabella delle informazioni d'indicizzazione

Note

Il servizio oggetto della procedura consiste nel Monitoraggio delle attività connesse alla sorveglianza del PON Infrastrutture e Reti 2014/2020 nei modi e termini previsti dalle disposizioni normative comunitarie e nell’adeguamento a quanto stabilito dai regolamenti comunitari e nazionali del sistema informativo SIPONREM (Sistema di monitoraggio del PON Reti e Mobilità 2007-2013 utilizzato dall’Amministrazione per le attività connesse alla sorveglianza e al monitoraggio del PON Reti e Mobilità 2007-2013). La data di scadenza è il 24.06.2016 ore 12,00. 

 

Documentazione gara (.zip).

 

AGGIORNAMENTO 13/06/2016

“Procedura aperta per l’affidamento del servizio di monitoraggio e di adeguamento del sistema informativo SIPONREM per le attività connesse alla sorveglianza dei progetti afferenti il PON Infrastrutture e Reti 2014/2020”

CHIARIMENTI:

Quesito n. 1
Domanda: … link dove è possibile reperire la documentazione completa.
Risposta: http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=1807.

Quesito n. 2
Domande:
• … il riferimento contenuto nel punto 17.2.c del bando di gara possa intendersi nel senso che sono ricompresi nel fatturato specifico i servizi attinenti il monitoraggio di Programmi della politica regionale unitaria (Fondi strutturali e FSC);
• … che nella fattispecie possa essere computato a tal fine un “servizio di assistenza tecnica per il rafforzamento del sistema di monitoraggio degli AA.PP.QQ. afferenti alle programmazioni FSC (inclusi i servizi di supporto alla retrospettivazione delle operazioni a valere sul PO FESR 2007-13) e per l’acquisizione dei servizi connessi alla gestione, all’ampliamento e al potenziamento del sistema software per la gestione ed il monitoraggio della programmazione unitaria FESR e FSC 2007-13 e 2014-2020”.
Risposte:
• possono intendersi ricompresi nel fatturato specifico oggetto della gara i servizi attinenti il monitoraggio di Programmi della politica regionale unitaria, limitatamente all’eventuale quota rendicontata sui Programmi Comunitari secondo le regole ivi previste;
• il servizio di assistenza tecnica per il rafforzamento del sistema di monitoraggio degli AA.PP.QQ. afferenti alle programmazioni FSC (inclusi i servizi di supporto alla retrospettivazione delle operazioni a valere sul PO FESR 2007-13) e per l’acquisizione dei servizi connessi alla gestione, all’ampliamento e al potenziamento del sistema software per la gestione ed il monitoraggio della programmazione unitaria FESR e FSC 2007-13 e 2014-2020, può essere computato come fatturato specifico limitatamente all’eventuale quota rendicontata sui Programmi Comunitari secondo le regole ivi previste;

Quesito n. 3
Domanda: Tenuto conto che il Fondo Sviluppo e Coesione rientra tra i fondi per la coesione e che i suoi processi di gestione e monitoraggio sono sostanzialmente sovrapponibili a quelli previsti per i fondi comunitari si chiede di confermare che lo svolgimento di servizi di monitoraggio su Fondo di sviluppo e coesione possa considerarsi un servizio analogo rispetto a quelli oggetto di gara.
Risposta: il servizio di monitoraggio del Fondo Sviluppo e Coesione può considerarsi analogo rispetto a quelli oggetto di gara, limitatamente all’eventuale quota rendicontata sui Programmi Comunitari secondo le regole ivi previste.

Quesito n. 4
Domande:
1. Si chiede se la dichiarazione relativa alle fattispecie di cui alle lettere b), c), e m-ter) dell’art. 38.1 del D.Lgs. 163/2006 può essere resa dal legale rappresentante o procuratore firmatario degli atti di gara in nome e per conto dei soggetti indicati dallo stesso art.. 28 c. 1 lett. b) e c);
2. Si chiede conferma che nel modello della dichiarazione sostitutiva al punto 5.2-2, nel caso in cui la dichiarazione venga resa da un procuratore (generale/speciale) diverso dal firmatario degli atti di gara (e quindi di domanda di partecipazione, dichiarazione sui requisiti generali, dichiarazione sui equisiti speciali, etc …) non occorre allegare copia conforme all’originale della procura (generale/speciale) e che, pertanto, tale indicazione sul modello di dichiarazione di cui sopra vada considerata come mero refuso;
3. Si chiede la cortesia di poter avere la modulistica di gara in formato word per una migliore compilazione.
Risposte:
1. Si conferma che la dichiarazione relativa alle fattispecie di cui alle lettere b), c), e m-ter) dell’art. 38.1 del D.Lgs. 163/2006 può essere resa dal legale rappresentante o procuratore firmatario degli atti di gara in nome e per conto dei soggetti indicati dallo stesso art. 38 c. 1 lett. b) e c);
2. Si conferma che relativamente alla dichiarazione sostitutiva del punto 5.2-2, nel caso in cui la dichiarazione venga resa da un procuratore (generale/speciale) diverso dal firmatario degli atti di gara (e quindi di domanda di partecipazione, dichiarazione sui requisiti generali, dichiarazione sui requisiti speciali, etc …) il cui ruolo/obbligo sia verificabile dalla documentazione di gara non occorre allegare copia conforme all’originale della procura (generale/speciale) e che, pertanto, vale l’indicazione sul modello di dichiarazione di cui sopra vada considerata come mero refuso; nel caso in cui tale ruolo/obbligo non risulti dalla documentazione di gara occorre allegare la suddetta procura o altro documento equivalente;
3. Si allega la modulistica di gara in formato word.

Quesito n. 5
Domande:
1. In riferimento all’art. 4 – p.ti 4 e 5 del Capitolato Tecnico, si richiede la possibilità di prendere visione (con le modalità da Voi indicate) della documentazione tecnica relativa al Sistema informativo SIPONREM 2007/2013 (es. mappa archtetturale/applicativa; disegno del DB; Livelli di Sevizio richiesti per l’attività di manutenzione; numerosità dei ticket);
2. In riferimento all’art. 4 – p.to 5 del Capitolato Tecnico, si chiede di precisare quali siano i requisiti di alto livello inerenti l’upgrade della componente documentale del sistema SIPONREM;
3. In riferimento all’art. 4 – p.to 5 del Capitolato Tecnico, si chiede di precisare se l’attività di Help Desk si configuri quale assistenza di I e/o di II livello e/o di III livello, nonché la modalità (da remoto oppure on site) e gli orari di erogazione di tale servizio.
Risposte:
1. La documentazione tecnica relativa al Sistema informativo SIPONREM 2007/2013 è disponibile presso l’Ufficio del Responsabile del procedimento, dr. Francesco Corso rintracciabile per appuntamento ai seguenti numeri telefonici 06 4412 2221, 331 1708723, oppure al seguente indirizzo e-mail francesco.corso@mit.gov.it ;
2. Si rimanda alla documentazione tecnica di cui al punto 1, nella quale al paragrafo 6 è riportata la descrizione della Repository documentale del SIPONREM. I requisiti di alto livello saranno quelli proposti dall’offerente in sede di offerta tecnica nel rispetto di quanto richiesto dal Capitolato e della normativa comunitaria applicabile;
3. I livelli di Assistenza del servizio di Help desk e le relative modalità di erogazione (da remoto oppure on-site) sono oggetto della proposta tecnica dell’offerente, nel rispetto di quanto stabilito dal Capitolato e dalla normativa comunitaria applicabile.

 

Per scaricare e compilare i modelli in formato .doc concernenti la gara in oggetto, cliccare qui (i modelli in formato doc sono contenuti in un file .zip).

 

AGGIORNAMENTO 21/12/2016

Avviso di Aggiudicazione gara Servizio di Monitoraggio 2014/2020

Allegati

Contenuto creato il 17-02-2017 aggiornato al 23-02-2017

Avvisi e bandi di gara - Profilo di committente

Data di pubblicazione
Data di scadenza
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.