Accesso civico

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Accesso civico

L'accesso civico

La legge garantisce il diritto di accesso ai documenti, ai dati e alle informazioni delle pubbliche amministrazioni.

Sono previsti diversi diritti di accesso, con modalità e requisiti differenti a seconda del tipo di informazioni ricercate e dei motivi della richiesta:

  • Accesso civico semplice
    Richiesta, da parte di chiunque, di documenti e dati che la legge obbliga a pubblicare e che il Ministero non ha reso disponibili nella sezione "Amministrazione trasparente" del proprio sito web
  • Accesso civico generalizzato (Foia)
    Richiesta, da parte di chiunque, di documenti, dati e informazioni detenuti dal Ministero, ulteriori rispetto a ciò che è obbligatorio pubblicare per legge e non necessariamente legati a un interesse diretto, concreto e attuale da tutelare
  • Accesso ai documenti amministrativi (Accesso agli atti) 
    Richiesta motivata di documenti, detenuti dal Ministero, da parte di chi ha un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente a una situazione giuridicamente tutelata e collegata ai documenti ricercati
  • Registro degli accessi
    Elenco delle richieste di accesso ricevute per tutte le tipologie previste dalla norma (civico semplice, civico generalizzato e ai documenti amministrativi) e il relativo esito.
Contenuto inserito il 28-06-2016 aggiornato al 09-03-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.