Codice disciplinare e codice di condotta

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Codice disciplinare e codice di condotta

  • Codice di comportamento integrativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai sensi dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165
    Con decreto ministeriale 9 maggio 2014, n. 192 è stato adottato il Codice di comportamento integrativo del personale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il codice è stato registrato dalla Corte dei Conti - Ufficio di controllo sugli atti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero dell'ambiente, della tutela del territorio e del mare - in data 2 luglio 2014, registro 1, foglio 2875. Il Codice integrativo, proposto dal Responsabile della prevenzione della corruzione, integra e specifica il Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62) ed è stato redatto secondo le linee guida in materia di codice di comportamento delle pubbliche amministrazioni, contenute nella Delibera ANAC n. 75/2013. Relazione illustrativa
Contenuto inserito il 28-06-2016 aggiornato al 28-06-2016
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.