Bandi di gara e contratti

Portale Amministrazione Trasparente MIT

Bandi di gara e contratti

769/C - (BO 9998/30) Verifica sismica di livello 2 degli edifici in uso al Comando Regionale della Guardia di Finanza CUP D58F17000810001 per un importo complessivo pari a € 301.255,00,
CIG: 75076661FA - Importo dell'appalto: € 110.755,00
CIG: 75077252AA - Importo dell'appalto: € 102.450,00
CIG: 7507749677 - Importo dell'appalto: € 88.050,00
 
Totale importo dell'appalto: € 301.255,00
Struttura proponente: OO.PP. Lombardia, Emilia Romagna - Bologna - 80075190373
Procedura di scelta del contraente: 01-PROCEDURA APERTA
Data: 07-06-2018
Data di Scadenza: 22-06-2018
Data di pubblicazione sulla G.U.U.E.: 07-06-2018
Data di pubblicazione sulla G.U.R.I.: 11-06-2018
Note

769/C – (BO 9998/30) Verifica sismica di livello 2 degli edifici  in uso al Comando Regionale della Guardia di Finanza CUP D58F17000810001 per un importo complessivo pari a € 301.255,00, suddivisa nei seguenti Lotti:

Lotto                       Classifica                        Ambito Territoriale                                    Corrispettivi a base d’asta (al netto di IVA e contributi previdenziali)           CIG

Lotto 1                 BO 9998/30-1                              BO                                                                                                 € 110.755,00                                                       75076661FA

Lotto 2                 BO 9998/30-2                        FE-RA-RN                                                                                            € 102.450,00                                                       75077252AA

Lotto 3                 BO 9998/30-3                       MO-RE-PC                                                                                            €   88.050,00                                                       7507749677

Con nota n.166054/2018 del 18.05.2018 il Reparto TLA Emilia Romagna della Guardia di Finanza ha dichiarato la necessità di attribuire carattere di urgenza all’attività oggetto del presente appalto.

E’ consentita la partecipazione ad un unico lotto.

In caso di mancata indicazione dell’opzione del lotto per cui viene presentata l’offerta, la domanda si considererà presentata unicamente per il lotto di maggior importo.

I requisiti  tecnici economici e finanziari richiesti sono i medesimi per tutti e tre i lotti, essendo stati parametrati all’importo del corrispettivo relativo al Lotto intermedio (Lotto 2)

SOPRALLUOGO:

La visita per il sopralluogo potrà essere concordata, contattando le singole Caserme oggetto del presente appalto, i cui recapiti sono riportati nell’elenco posto in visione ai concorrenti, recante tabella con l’articolazione dei lotti di gara.

Oltre ai Legali Rappresentanti, in forza di idoneo titolo, le persone preposte a visitare i luoghi dovranno essere munite di valido documento di identità, di apposita delega firmata in originale e corredata da copia del documento di identità del delegante.

Non sarà rilasciata alcuna attestazione di avvenuto sopralluogo.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE : sono dettagliate nel disciplinare di gara parte integrante del bando

Si precisa che la Stazione Appaltante non effettuerà valutazioni pre-gara in merito all’ammissibilità o alla specifica composizione del soggetto concorrente, essendo tale attività di competenza della Commissione di Gara.

I concorrenti potranno far pervenire richieste di chiarimenti in merito alla partecipazione alla presente gara, inviandole esclusivamente per iscritto (non si risponderà a quesiti telefonici) ai seguenti indirizzi mail:

  • - di natura amministrativa: Ufficio5 Sez. Contratti mail contratti.bo@mit.gov.it ,
  • - di natura tecnica: Responsabile del Procedimento  Dott. Ing. Giovanna Claudia Rosa Romano mail claudia.romano@mit.gov.it   
  • La richiesta di chiarimenti dovrà obbligatoriamente contenere tutti i dati del concorrente, indicando nell’oggetto: descrizione dell’appalto, codice Cig e  dovrà essere regolarmente sottoscrittia dai rappresentanti legali.

Il DGUE viene messo a disposizione dei concorrenti in formato pdf ed in formato editabile. Non è ammessa alcuna modifica alle dichiarazioni riportate nel modello editabile.

Nelle more dell’adozione di procedure di gara informatiche, il DGUE dovrà, per la partecipazione, essere fornito anche in forma cartacea quale documentazione amministrativa nel plico di gara, stampando la copia presentata in formato elettronico e dichiarando in calce alla stessa, che la copia corrisponde a quanto presentato in formato elettronico .

In data 12/06/2018 è stato pubblicato un CHIARIMENTO sulle modalità di presentazione della Relazione sintetica

in data 14/06/2018 è stato pubblicata un'ERRATA CORRIGE sulle modalità di presentazione dell'offerta Tecnica

Tabella delle informazioni d'indicizzazione
Allegati
Allegato: 769 errata corrige OFFERTA TECNICA.pdf (562 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato: 769 ALLEGATIdiscipl verif sism gdf.docx (57 kb - docx) File con estensione docx
Allegato: BO9998-30_lotti-parcella.pdf (626 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato: 769 CHIARIMENTO RELAZIONE SINTETICA.pdf (560 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 06-06-2018 aggiornato al 14-06-2018

Avvisi e bandi di gara - Profilo di committente

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente MIT è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT.